169 sì Renzi campa, 176 sì Renzi brinda. Governo all’esame fiducia Senato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 13:22 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 13:45
169 sì Renzi campa, 176 sì Renzi brinda. Governo all'esame fiducia Senato

169 sì Renzi campa, 176 sì Renzi brinda. Governo all’esame fiducia Senato

ROMA – 169 sì Renzi campa, 176 sì Renzi brinda. Governo all’esame fiducia Senato. Al Senato Matteo Renzi cerca la prima fiducia al suo Governo: può contare tra i 169 e i 174 voti, con un bacino potenziale che può allargarsi, di poco, a 176. A prescindere da quello che dirà oggi in aula (dove al limite potrà contare su nuove adesioni individuali dell’ultima ora) il presidente del Consiglio dovrebbe avere assicurati 169 voti, otto in più della quota minima che serve a superare la prova.

Renzi campa. 107 voti del Pd (Pietro Grasso, per prassi, non vota), 31 del Nuovo Centrodestra, 12 delle Autonomie (con i senatori a vita Elena Cattaneo e Carlo Rubbia), 8 di Scelta Civica (incluso Mario Monti), 11 di Per l’Italia, tranne Maurizio Rossi che uscirà dall’aula. La presenza di Carlo Azeglio Ciampi è molto incerta, mentre Renzo Piano non ci sarà, perché impegnato all’estero. I Popolari italiani sono delusi dalla mancata conferma di Mario Mauro alla Difesa ma la fiducia la voteranno.

Renzi brinda. Potrebbero giungere manciate di voti da qualche dissidente fuoriuscito dal Movimento 5 Stelle (Fabiola Anitori e Fabiola Anitori i più vicini a un  sì) e dal Gruppo Grandi Autonomie e Libertà (Gal), in particolare dai senatori Giuseppe Compagnone, Michelino Davico e Antonio Scavone.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other