A Roma nuova scritta di “Militia” nella notte

Pubblicato il 27 maggio 2010 1:28 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2010 1:32
alemanno

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, minacciato dal gruppo di estrema destra Militia

‘Vita est Militia’: è questa una nuova scritta del movimento neofascista Militia comparsa a Roma nella notte, all’altezza del ponte dell’uscita Batteria Nomentana, sulla tangenziale est della Capitale. “Questo è un segnale per far capire ad Alemanno che non ci fermiamo”, hanno detto gli esponenti del movimento. Gli stessi avevano annunciato nuove azioni dopo l’operazione dei Ros nel mondo dell’estrema destra romana, che alcuni giorni fa ha portato alla denuncia di quattro persone, accusate di apologia del fascismo, diffusione di idee fondate sull’odio razziale ed etnico e violazione della legge Mancino, con azioni contro la comunità ebraica romana e la figura del sindaco di Roma, Gianni Alemanno.