Passera: “Se troviamo i soldi, meno costi sulla prima casa”

Pubblicato il 6 Luglio 2012 13:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2012 13:56
Corrado Passera

Corrado Passera (foto Lapresse)

ROMA – Acquistare la prima casa costerà meno, ma solo se saranno trovate le risorse. Questa una delle misure che il ministro dello Sviluppo Corrado Passera vorrebbe inserire nel decreto sviluppo. Il ministro ne ha parlato durante un’audizione alla Camera dei deputati.

Una delle idee passate al vaglio dal ministro sarebbe quella di abolire l’Imu sugli immobili invenduti.C’è poi la riduzione dei costi sulle transazione, come ha spiegato Passera: “Ridurre i costi sulle transazioni, magari sulla prima casa o sotto una certa cifra”. Ma il ministro ha poi precisato: “Ci è sembrato più logico trovare soluzioni a favore della domanda”.

Passera ha sottolineato che ”non è una proposta, ma se riusciamo a mettere da parte qualche risorsa, è una delle cose che ci siamo messi in testa di fare”.

5 x 1000