Adinolfi: “Salvini non farà mai il presidente del Consiglio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2019 10:12 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019 10:12
Mario Adinolfi

Mario Adinolfi, il leader del Popolo della Famiglia durante un comizio (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Intervistato da Radio Cusano, Mario Adinolfi, il leader del Popolo della Famiglia, dice che il centrodestra non esiste più:

“Non c’è più il centrodestra – dice Mario Adinolfi a Radio Cusano – c’è sola la destra e Salvini e Meloni saranno in competizione. Sono convinto che Salvini non farà mai il presidente del consiglio. Salvini è un premier che spaventa, la Meloni no. Meloni l’ha capito e punta alla presidenza del consiglio, tant’è che ha già detto che non correrà per diventare sindaco di Roma. Io credo che alla fine Salvini proverà ad andare da solo, senza la Meloni”.

Sui leader cattolici. “Oggi tutto il mondo cattolico tradizionalista esulta perché a Biden è stata negata la comunione perché è abortista, in realtà dovrebbe essere negata anche a Meloni, Salvini e Berlusconi che si professano leader cattolici, ma hanno più volte dichiarato che la legge sull’aborto non va toccata”.

Fonte: Radio Cusano.

Mario Adinolfi e i curdi.

“La Turchia? Mi manda ai pazzi l’idea che adesso stanno tutti con la bandierina curda quando dal 15 marzo 2011 ci sono oltre 500mila siriani uccisi in una guerra civile di cui nessuno ha alcun interesse. Ora scoprono che appena se ne va l’America cominciano i casini e oggi il buono è Assad, che era un dittatore sanguinario, perché sta dalla parte dei curdi, ma come sempre lo fa per i propri interessi. O noi capiamo quello che accade lì oppure siamo semplicemente ridicoli”.

Fonte: Radio Cusano.