Adriano Zaccagnini (M5s): “Pranzo al ristorante della Camera? Chiedo scusa”

Pubblicato il 20 Marzo 2013 - 18:12| Aggiornato il 25 Ottobre 2022

ROMA – Adriano Zaccagnini, deputato del Movimento 5 Stelle si è scusato dopo la pubblicazione da parte di Chi della fotografia che ritrae alcuni rappresentanti grillini nel ristorante della Camera.

“In quel ristorante di lusso la quota a carico del deputato è di 15 euro – dichiara Zaccagnini a Italpress –  ed il resto del conto, probabilmente 80-90 euro, è a carico dei contribuenti. Ammetto il mio errore e sono pronto a restituire la parte eccedente del conto, in totale sono stato a mangiare lì tre volte, a 15 euro a pasto, quello che manca lo pagherò con il mio stipendio, pensavo che in quel ristorante si risparmiasse in confronto a un locale del centro di Roma”.