Roma. Renata Polverini e la casa popolare: quattro stanze più cucina a 130 euro al mese

Pubblicato il 18 marzo 2011 11:13 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2011 14:52

Renata Polverini

ROMA – La patata bollente della casa a prezzi stracciati o quasi è passata a Renata Polverini, governatrice del Lazio: la sua fortuna sarebbe stata quella di una casa  a circa 130 euro al mese per 4 vani più bagno e cucina. La zona è una delle più belle di Roma, l’Aventino, e la strada è via Bramante.

Secondo la ricostruzione del settimanale l’Espresso e del Corriere della Sera, la Polverini per 15 anni, fino al 2004 per l’esattezza, avrebbe avuto lì la residenza insieme al marito Massimo Cavicchioli in una casa dell’Ater, l’azienda territoriale del Lazio.

La governatrice, continua l’Espresso, dal 2004 in poi abita in una casa in via di San Saba, altra zona chic della capitale. Si tratterebbe di una casa acquistata nel 2002 dallo Ior: nove stanze, due box e tre balconi, e l’avrebbe pagata appena 272 mila euro.

Stesso palazzo per un altro appartamento preso nel 2004 a a 666 mila euro “di proprietà di una società in affari con la Santa sede”, scrive il Corriere della Sera.

La governatrice però si difende e racconta la sua versione.