Agricoltura e quote latte, Fini: "No sostegno a chi ha violato le regole"

Pubblicato il 15 Dicembre 2011 16:05 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2011 17:07

ROMA, 15 DIC – Si deve avere il coraggio di selezionare le imprese agricole ''meritevoli, tenendo conto della correttezza dei comportamenti''. Lo afferma il presidente della Camera Gianfranco Fini al convegno 'L'Agricoltura nei 150 anni di Unita''.

''Non possiamo permetterci il lusso – aggiunge – di sostenere chi in passato ha violato le regole costringendo il Paese ad assumersi responsabilita' di onerose procedure d'infrazione ai danni di imprenditori seri e onesti''.