Aiuto a Renzi da Scelta Civica: 6 senatori (tranne Monti) passano al Pd

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Febbraio 2015 21:41 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2015 8:50
Aiuto a Renzi da Scelta Civica: 5 senatori (tranne Monti) passano al Pd

Aiuto a Renzi da Scelta Civica: 5 senatori (tranne Monti) passano al Pd

ROMA – Un aiuto da Scelta Civica: 6 senatori potrebbero formalizzare già venerdì il passaggio al gruppo del Pd. Proprio mentre Matteo Renzi fa i conti con la rottura del patto del Nazareno e la frammentazione di Forza Italia, ecco un sostegno proprio al Senato dove la maggioranza a suo favore è più debole numericamente.

Si tratta di Lanzillotta, Ichino, Della Vedova, Maran, Susta e il ministro Giannini. In sostanza si tratta dell’intero gruppo dei senatori di Sc escluso Mario Monti. Non è escluso anche qualche “trasloco” di deputati dal gruppo della Camera.

“Ho molto apprezzato il contributo leale arrivato dai senatori di Sc sia sul cammino delle riforme istituzionali ed economiche sia in occasione della elezione del capo dello Stato”, ha commentato il segretario del Pd Matteo Renzi. “La condivisione può individuare un approdo comune e un comune cammino per il cambiamento dell’Italia”.

La scelta non è stata indolore: c’è chi parla di “scelta demenziale”. Si tratta di Enrico Zanetti, sottosegretario all’Economia. Domenica ci sarà il congresso di Scelta Civica, la mossa di Renzi punta proprio a disinnescare eventuali velleità autonomiste che potrebbero uscire in quella sede.