Amnistia, Emma Bonino: “Renzi il nuovo che avanza? Meglio l’antico”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2013 13:26 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2013 13:26
Emma Bonino (LaPresse)

Emma Bonino (LaPresse)

ROMA – Continuano le polemiche legate alla frase pronunciata ieri  sabato 12 ottobre a Bari da Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze e candidato alla segreteria Pd aveva spiegato che l’amnistia e l’indulto approvati in questi modo sono un errore.“Affrontare oggi il tema dell’amnistia e dell’indulto è un clamoroso errore, un autogol – aveva detto Renzi – Cambiamo prima la Bossi-Fini e la Fini-Govanardi, non hanno funzionato e interveniamo su riforme strutturali, come la custodia cautelare”.

Dopo il ministro Zanonato, anche il ministro degli Esteri Emma Bonino ha detto la sua: ” Se Matteo Renzi è il nuovo che avanza, fatemi il favore di ridarmi l’antico”. Bonino ha parlato al Comitato nazionale dei Radicali italiani: “Legga bene il messaggio di Napolitano, prima di rottamarlo”, ha concluso il ministro.