Politica Italia

Anis Amri, Grillo: “Rimpatriare tutti irregolari”. Salvini: “Stop a ogni forma di immigrazione”

Anis Amri, Grillo: "Rimpatriare tutti irregolari". Salvini: "Stop a ogni forma di immigrazione"

Anis Amri, Grillo: “Rimpatriare tutti irregolari”. Salvini: “Stop a ogni forma di immigrazione”

ROMA – Anis Amri, Grillo: “Rimpatriare da oggi tutti gli irregolari”. Salvini: “Stop a ogni forma di immigrazione”. “La situazione migratoria è ormai fuori controllo, l’Italia e l’Europa sono un colabrodo, e il nostro Paese, ormai, sta diventando un viavai di terroristi, che non siamo in grado di riconoscere e segnalare, che grazie a Schengen possono sconfinare indisturbati in tutta Europa. Bisogna agire ora”. Queste le parole di Beppe Grillo sul suo blog dopo l’arrivo del killer di Berlino in Italia, ucciso poi dalla polizia. Grillo quindi aggiunge che “chi ha diritto di asilo resta in Italia, tutti gli irregolari devono essere rimpatriati subito a partire da oggi”.

“Schengen deve essere rivisto” e in caso di attentato va sospeso “immediatamente e ripristinando i controlli alle frontiere finchè il livello di allerta non sia calato e tutti i sospetti catturati. Creare una banca dati europea sui sospetti condivisa con tutti gli stati membri. Revisione del Regolamento di Dublino”. Sono i 4 punti che Beppe Grillo individua sottolineando che “adesso è il momento di agire e proteggerci”.

Gli fa eco Salvini che dice: “Bisogna votare nel 2017, con primo punto del programma lo stop all’ingresso di qualsiasi tipo di immigrazione, fatti salvi donne e bambini che scappano dalle guerre. In Italia non deve più entrare uno spillo, dal 2017 su la cerniera”.

To Top