Antonio Zequila, “er Mutanda” candidato di Forza Italia in Campania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 9:16 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 9:19
Antonio Zequila, "er Mutanda" candidato di Forza Italia in Campania

Antonio Zequila, “er Mutanda” candidato di Forza Italia in Campania

ROMA – Dall’Isola dei Famosi alle file di Forza Italia. Antonio Zequila, soprannominato “er Mutanda” durante il periodo da naufrago nel reality show, è candidato di Forza Italia alle elezioni regionali in Campania. “Sono il paladino delle mamme dopo la lite in tv con Adriano Pappalardo“, dice Zequila sorridendo e spiegando che “anche Silvio Berlusconi era un mammone”.

Francesco Maesano per La Stampa lo ha intervistato a Palazzo Madama e gli ha chiesto se aveva intenzione di candidarsi:

“Che fa, si candida? «Why not? Ho diversi amici senatori campani. Perché non candidarmi?»

Perché sì? A chi si rivolge? «Sono il paladino delle mamme. Dopo l’incidente in televisione con Pappalardo nel quale ho difeso mia madre o un pubblico di signore mature che mi stimano molto. Mi amano. Un po’ meno i loro figli (ride)»”.

Poi parlando dello scontro con Pappalardo e del suo periodo lontano dalla televisione dice

“«Ho allargato gli orizzonti, sono nel settore immobiliare. E poi voi magari eravate presi da altro, ma ho partecipato a varie cose, anche a Centovetrine».

Quello scontro le è costato caro. «Sì, ma ora anche il Papa mi ha riabilitato. Ha detto che se qualcuno tocca sua madre lui gli da un pugno. Vorrà dire che la prossima volta tirerò un cazzotto»”.