Appalti, Vendola: “C’è una percezione diffusa di malcostume e opacità”

Pubblicato il 23 Marzo 2012 21:30 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2012 21:46

BARI, 23 MAR – ''Facciamo bene a separare la questione giudiziaria da quella politica, ma c'e' una percezione diffusa di opacita' e malcostume'': lo ha detto il presidente della Regione Puglia e leader di Sinistra Ecologia Liberta', Nichi Vendola, intervenendo ad un'assemblea pubblica a Bari sul futuro della cosidetta 'Primavera pugliese' e riferendosi anche all'inchiesta sugli appalti pubblici che ha coinvolto il gruppo Dec dei fratelli Degennaro.

La 'Primavera pugliese' porto', sul piano politico, a partire dal 2004, il centrosinistra alla guida di Regione Puglia, Provincia e Comune di Bari. ''Non si puo' guardare avanti – ha aggiunto Vendola – se non guardiamo indietro. Dobbiamo porci il quesito perche' la sinistra sia permeabile ai fenomeni di trasformismo''.