Art.18, Cgil: "Nessun incontro, non subiremo pressioni improprie"

Pubblicato il 12 Febbraio 2012 11:57 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2012 12:00

– ROMA, 12 FEB – La rabbia della Cgil per le
indiscrezioni di stampa su un presunto vertice segreto fra il
premier, Mario Monti, e il segretario, Susanna Camusso, si sfoga
anche su Twitter. ''L'incontro segreto e' una grave invenzione.
Le nostre posizioni sull'art.18 sono note e stranote. Qualcuno
vuol far saltare il confronto?'' si chiede il sindacato sul
social network: ''Chi vuole forzare la mano? Noi non subiremo
pressioni improprie''. La Cgil, si legge ancora ''non dira' si'
a tutti i provvedimenti a prescindere dalle proprie idee''.