Assisi, incendio in un appartamento: muore coppia di extracomunitari

Pubblicato il 8 Aprile 2010 0:18 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2010 0:18

Una coppia di nordafricani, un uomo di 48 anni ed una donna di 34, sono morti stasera nell’incendio dell’appartamento dove abitavano nelle campagne di Assisi. Sono invece rimasti incolumi i loro quattro figli. Il fatto è avvenuto in una zona di campagna, nella frazione di Rivotorto.

L’allarme è stato dato intorno alle 21 del 7 aprile e sono intervenuti pompieri, polizia, carabinieri e 118. Secondo una prima ricostruzione, la coppia di extracomunitari stava rientrando a casa insieme ai figli quando si è accorta che nell’appartamento si era sviluppato un incendio. L’uomo è la donna sono allora entrati in casa lasciando i figli fuori. Forse – è l’ipotesi degli investigatori – hanno cercato di spegnere le fiamme e di mettere in salvo oggetti e documenti, ma probabilmente sono stati intossicati dal fumo ed hanno perso i sensi. Inutili sono stati per loro tutti i tentativi di soccorso.

Sarà l’autopsia, già disposta dal magistrato, a stabilire le cause della morte: se sia dovuta ad un’intossicazione per il fumo e le altre sostanze di combustione o se invece sia stata provocata dalle fiamme. L’incendio è stato spento. La magistratura ha disposto anche il sequestro dei locali per appurare che cosa abbia provocato il rogo mortale