Da noi pagate in Lire: festa leghista ad Avio senza Euro. Invitato Monti

Pubblicato il 13 agosto 2012 22:34 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2012 22:35
lire banconote

Foto Lapresse

AVIO (TRENTO) – Pagare in lire per un weekend: il “sogno” della Lega Nord, da sempre ostile all’Euro, diventerà realtà per due giorni ad Avio (vicino Trento). Alla festa organizzata dal Carroccio tutti i prezzi seguiranno il vecchio conio. Panini, birre, acqua e quant’altro saranno pagati da chi accorrerà ad Avio con i risparmi che, chissà, qualcuno avrà tenuto da parte dal 2002 (anno di entrata in vigore dell’Euro).

Invitato d’onore, sarà Mario Monti. L’invito, provocatorio ma non troppo, è arrivato da due parlamentari trentini della Lega, Maurizio Fugatti e Sergio Divina: “Sarà l’opportunità per dimostrare ai tecnici e ai burocrati illuminati che hanno costruito questa Europa, tra i quali figura anche il presidente del Consiglio Mario Monti, i danni causati dall’euro che loro hanno introdotto a tavolino senza il consenso dei popoli e che adesso ogni giorno i cittadini scontano sulla propria pelle in termini di costo della vita”.

Secondo i due parlamentari “ormai è evidente la necessità di ricorrere a un referendum popolare affinché chi lavora e paga le tasse possa esprimere la propria opinione sull’Europa e sull’euro”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other