Camera: la disabile Ileana Argentin offesa perchè ha fatto applaudire il suo assistente, lei non può muovere le mani

Pubblicato il 31 Marzo 2011 13:29 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2011 13:29

ROMA – Fatto ai limiti dell’incredibile in Aula alla Camera. La deputata del Pd Ileana Argentin, disabile, ha preso la parola per denunciare che un deputato del Pdl, Osvaldo Napoli, ha intimato al suo assistente di non applaudire durante le sedute. Subito dopo un deputato della Lega, Massimo Polledri, le ha rivolto epiteti offensivi ed è stato costretto dal presidente Fini a chiederle scusa. “Ricordo all’aula che io non posso muovere le mani, ma se non posso applaudire con le mie, lo faccio con le mani di chiunque”. Lo sfogo è stato accolto da un applauso bipartisan di tutta l’assemblea.