Beni culturali, sulla nomina di Sgarbi il ministero deve rispondere alla Corte dei Conti

Pubblicato il 10 agosto 2010 16:38 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2010 16:48

Vittorio Sgarbi

Il ministero dei Beni culturali risponderà entro i termini ai rilievi avanzati dalla Corte dei Conti in merito alla nomina di Vittorio Sgarbi alla guida del Polo museale speciale di Venezia. Lo si apprende da fonti del dicastero guidato da Sandro Bondi, che sottolineano come rilievi di questo tipo rientrino di fatto nella ”normalità del dialogo tra l’amministrazione e la Corte dei Conti”. Gli uffici del Collegio Romano confidano di poter rispondere in modo esauriente ad ogni rilievo sollevato dalla magistratura contabile.