Beppe Grillo a Schultz: “Noi vento? No, tifone che ti spazzerà via”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2014 11:06 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2014 11:06

GRILLO SUPERSTAR, AL PROSSIMO VOTO MAGGIORANZA ASSOLUTA/SPECIALETREVISO – Beppe Grillo risponde al presidente della Ue Martin Schultz che lo aveva definito “un vento” aggiungendo “mi ricorda Stalin”.

“Come ti permetti di venire in un paese straniero e di dare dello stalinista a milioni di persone?”

risponde il leader M5s che non si limita alla domanda polemica ma attacca a testa bassa:

“Ha detto  che siamo un vento. Schulz,Siamo un vento che si trasformerà in un tifone che ti spazzerà via con il tuo spread e la tua finanza”.

E ancora:

“Mi hanno dato del fascista e del violento, senza sapere cosa sia il nazismo o il fascismo. Se qui non è nato un movimento fascista  dovrebbero ringraziarci perché lo abbiamo impedito facendo da cuscinetto”.