Beppe Grillo contro un giornalista: “Povero frustrato da 10 euro a pezzo”

Pubblicato il 29 Marzo 2013 17:38 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2013 17:53

Beppe Grillo

ROMA – ”Quella voce lì la conosco, è di un povero ragazzo frustrato che deve dire che ha sentito una cosa che non ha sentito per 10 euro a pezzo. E’ uno sfruttato, si tratta di apprendisti giornalisti”. Così Beppe Grillo, in diretta su ”La Cosa”, commenta la domanda rivolta da un giornalista di Italpress durante la conferenza stampa dei capigruppo M5S al Quirinale, a proposito della possibile apertura ad un governo pseudo-tecnico.

Alcuni media avevano parlato, infatti, di una possibile e ipotetica apertura dei Cinque Stelle a un governo tecnico, ipotesi smentita da Vito Crimi. Grillo ha poi aggiunto: ”Toglieremo i finanziamenti diretti e indiretti”.