Beppe Grillo: “Rigor Montis, un contabile che smantella lo stato sociale”

Pubblicato il 24 Aprile 2012 19:03 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2012 19:40

VENEZIA, 24 APR – ''Rigor Montis fa il contabile, l'esorcista, che fa uno piu' uno uguale a due e smantella lo stato sociale''. Lo ha detto Beppe Grillo, oggi a Marcon (Venezia), nel corso di un comizio per la campagna elettorale. ''Uno smantellamento che non e' il rilancio di un paese – ha detto Grillo -, che non e' giusto perche' si vanno a toccare, senza che ce ne accorgiamo, conquiste fatte con sacrifici dai nostri padri in cento anni di lotte''.

''Per questa politica – ha detto Grillo -, i suicidi per crisi non contano, 600mila aziende su base annua che chiudono non contano, mentre il costo della vita e' il piu' alto d'Europa con i salari piu' bassi''. ''Per questo se pago le tasse voglio anche i servizi – ha chiesto Grillo -. Non voglio pagare due volte la sanita', una allo Stato e poi ai privati perche' ci sono le liste d'attesa troppo lunghe''.

''Noi proponiamo – ha aggiunto, sottolineando che il suo movimento non e' solo protesta ma anche proposta – la destinazione d'uso delle tasse con la trasparenza su dove vanno a finire i soldi che noi versiamo; non, ad esempio, per aerei per una guerra in Afghanistan che non ci interessa''.