Beppe Grillo va in tv. No a Santoro “falso amico”, forse da Mentana

Pubblicato il 6 Febbraio 2013 9:34 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2013 9:35
Beppe Grillo in tv, no a Santoro "falso amico", forse da Mentana

Beppe Grillo (Foto Lapresse)

ROMA – Beppe Grillo potrebbe scegliere La7 per la propria apparizione in diretta in tv. Il comico genovese, portavoce del Movimento 5 Stelle, potrebbe approdare al Tg di Enrico Mentana. “Non ci sono alternative, ha spiegato un candidato del Movimento al quotidiano, la Rai neanche a parlarne, Santoro è considerato un ‘falso amico’, Sky, che è l’unica tv di cui Grillo non parla male, è troppo di nicchia”.

Il direttore del Tg La7 conferma solo di aver invitato Grillo come altri, e di essere consapevole che alla fine tutti decideranno secondo il loro interesse. “Ho creato le condizioni. Siamo sempre stati aperti verso di lui e i suoi candidati, se decidesse di venire da noi certo non ci tireremmo indietro”, ha detto Mentana a Repubblica.

Intanto Grillo sta per presentare un libro scritto insieme a Dario Fo e a Gianroberto Casaleggio. Per farlo i tre saliranno su un palco italiano. E poi, forse, Grillo approderà anche in televisione.