Anna Wintour su Berlusconi: “Sono “disgustata”

Pubblicato il 26 Settembre 2011 20:17 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2011 20:17

Anna Wintour

MILANO – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si dice perseguitato dai media, e adesso c’è anche un’altra eccellente esponente dei media che gli dà contro: si tratta della regina di Vogue America Anna Wintour.

A Milano per la settimana della moda, la direttora dal caschetto impeccabile ha detto: “Sono disgustata. Non ho altre parole. Sono disgustata e imbarazzata. Come può l’Italia sopportare Silvio Berlusconi e la sua frotta di ragazze”.

Ma non finisce qui. Wintour ha aggiunto senza mezzi termini che l’Italia si sta incamminando “verso quella che è effettivamente una dittatura”, e che vorrebbe vedere le donne protestare nelle strade contro Berlusconi durante la settimana della moda.

La signora del giornalismo di moda ha anche detto che durante la sfilata di Prada si interrogava sulla dicotomia del clima italiano: “Da una parte c’è il made in Italy, i designer, le grandi creazioni che rendono nota l’Italia nel mondo, e che non hanno eguali. Dall’altro lato c’è una realtà politica totalmente compromessa. Come potete tollerarlo?”.