Berlusconi: “La battuta sulla Bindi non era volgare, certo preferirei la Madonnina…”

Pubblicato il 19 luglio 2010 22:41 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 22:46

Per Silvio Berlusconi la battuta che ha fatto riferendosi a Rosy Bindi “non era volgare”. Durante la visita agli studenti dell’università telematica Ecampus il premier ha detto: “Che belle laureate, mica come Rosy Bindi“.

La rettifica del premier è arrivata durante il suo intervento al ricevimento del premio della Provincia di Milano sulle guglie del Duomo: ”Io ho detto che non è necessario per entrare in politica assomigliare a Rosy Bindi. Non ho detto se in meglio o in peggio. Certo preferiremmo assomigliassero alla Madonnina… ma non era una battuta volgare”.