Dagospia: Berlusconi fa ancora bunga bunga? Indiscrezioni su una “ape regina”

Pubblicato il 24 Novembre 2010 13:27 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2010 13:27

Ruby Rubacuori

Un nuovo “caso D’Addario”? Una “novella Ruby”? Il sito Dagospia ha pubblicato un’indiscrezione che rischia di far “deflagrare” ancora una volta l’universo di Silvio Berlusconi. E nuovamente sul suo “tallone d’Achille”, cioé le donne.

Ecco quanto scritto sul portale di Roberto D’Agostino.

AVVISO AI NAVIGATI – FLASH! AVVISATE L’INCARFAGNATO DI PALAZZO GRAZIOLI CHE UNA SIMPATICA SIGNORINA RONZA INTORNO ALLA VOGLIA DI SPIFFERARE A DESTRA E A MANCA UNA LIBIDINOSA CORNUCOPIA DI RACCONTI, ANEDDOTI, SKETCH, SPEZZONI DI BUNGA BUNGA, CAMEI DI ATTOVAGLIAMENTI ROMANI E SARDI E PUGLIESI, CON PUNTATINE AD ARCORE E A TOR CRESCENZA, IVI COMPRESI RANCORI E DELUSIONI PER LE PROMESSE MANCATE – PER ORA SONO SOLO CHIACCHIERE. PER ORA… DOMANI CHISSà, POTREBBERO SPUNTARE LETTERINE, REGISTRAZIONI, VIDEO-TELEFONATE…

In particolare l’uso del verbo “ronzare” potrebbe alludere a qualche “insetto”, ad esempio un’ape.

D’Agostino, noto frequentatore dei salotti romani (e autore del libro “Ultra Cafonal”, da pochi giorni in edicola), ipotizza dunque che all’orizzonte possa scatenarsi un nuovo “temporale” sul premier. E se lo predice lui, che ha sempre le orecchie drizzate nei “corridoi” del “Palazzo”, c’è da credergli…