Berlusconi ribattezza ‘Italia’ il Pdl?

Pubblicato il 10 Gennaio 2011 18:06 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2011 18:10

Il nuovo simbolo del partito, pubblicato sul sito della Dire

Silvio Berlusconi alle prese con il restyling del Pdl ha deciso di cambiare nome e simbolo: il suo partito, secondo quanto scrive l’agenzia ‘Dire’ si chiamerà “Italia”. La notizia sarebbe stata confermata da “fonti ben informate del Pdl”.

Niente ‘Popolari’, quindi, nel nuovo nome del Pdl, ma un nome ancora più asciutto e lontano dalla sigle partitiche di cui il Cavaliere si dice stanco da tempo. Tant’è, raccontano da via dell’Umiltà, che tra i nomi scartati c’è anche quello di “Viva l’Italia”, per via dell’acronimo poco attraente di Vli.

Il nuovo simbolo, che la Dire pubblica sul suo sito, non differisce di molto da quello attuale del Pdl: sfondo azzurro, un nastro tricolore nel mezzo, e la parola ‘Italia’ scritta grande, in bianco, nella parte superiore del cerchio. Sotto al tricolore, poi, rimane la dicitura ‘Berlusconi presidente’. Scrive la ‘Dire’: “Il presidente del Consiglio, atteso mercoledì a Berlino per il vertice italo-tedesco, ha già visionato il nuovo simbolo del partito, e avrebbe dato il suo via libera al nuovo nome”.