Berlusconi compra villa a Pascale e ce la manda a vivere

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2015 11:02 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2015 14:16
Berlusconi compra villa a Pascale e ce la manda a vivere

La villa in cui si trasferirà Francesca Pascale

ROMA – Berlusconi compra una villa a Francesca Pascale e ce la manda a vivere: la nuova casa è una bella e ampia villa a Rogoredo, provincia di Lecco. Dieci chilometri di distanza (quelli che separano Rogoredo da Arcore) sono sufficienti all’ex premier per riprendere la vita in solitaria. Vita pubblica, soprattutto, perché l’intenzione sembra dettata dal desiderio di mettere fine alle riunioni politiche “condite” dal cerchio magico di cui Francesca è stata finora parte attivissima.

Non una separazione traumatica ma piuttosto una “transizione soft”: i due si affretteranno a dire che non c’è alcuna rottura sentimentale ma nei fatti la coppia, tempo qualche settimana, vivrà vite separate.

Ne parla Il Corriere della Sera. La stampa brianzola ha notato, e fotografato, le frequenti e recenti incursioni di Berlusconi nella villa appena acquistata. Nel prossimo futuro Berlusconi ha in mente di gestire in prima persona il futuro del suo partito ormai in piena crisi, con una costante emorragia di parlamentari (e consensi). Per questo vuole separare vita privata e politica, tenendo più a distanza Francesca Pascale che negli ultimi anni è stata compagna, consigliera, segretaria, mediatrice di rapporti mai digerita da buona parte del partito. Berlusconi respinge il destino pressoché inevitabile di essere fagocitato dal giovane Matteo Salvini, sogna l’ennesimo rilancio ormai quasi 80enne ma quel che conta è che lo sogna in solitaria.

Come mostra questo video pubblicato da Corriere Tv, la villa è al momento in ristrutturazione.