Berlusconi: “Non ho comprato nessun deputato, nessun premio promesso a ex Udc”

Pubblicato il 29 Settembre 2010 16:53 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2010 17:00

Silvio Berlusconi nega, davanti all’Aula di Montecitorio, di aver mai tentato di “comprare” dei deputati promettendo loro la ricandidatura. “È veramente paradossale che quando qualcuno dei parlamentari eletti nelle file del Pdl passa in altri partiti sia eticamente valido ed esteticamente plaudibile, e quando avviene il contrario si parli di calciomercato, è veramente una cosa inaccettabile e paradossale” afferma Berlusconi. “In Udc c’è stata una scissione. Non c’è stata nessuna compravendita né calciomercato”