Mediolanum, Doris: “Per me Berlusconi è un dono di Dio”

Pubblicato il 11 agosto 2010 19:32 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2010 20:15

”Per me Berlusconi è un dono di Dio”. Lo ha detto, a Cortina d’Ampezzo, nel corso di una tavola rotonda per ”Cortina Incontra”, il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris.

”Io – ha proseguito – sono assolutamente convinto di questo. Credo che un partner migliore per me non ci potesse essere”.

Doris ha anche osservato che Berlusconi ”vive il suo lavoro come un missionario, non c’è spazio per altre cose. Perciò non c’è spazio per chi gli vive accanto e che abbia funzioni diverse. Inutile sperare che si stanchi – ha concluso – perchè Berlusconi non mollerà mai”.