Le elezioni si avvicinano, e i fedelissimi consigliano: “Berlusconi, fidànzati”

Pubblicato il 12 Gennaio 2011 13:53 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2011 13:53

Silvio Berlusconi

Archiviato il bunga bunga, archiviata Veronica, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi resta un cavaliere senza dama. La indiscrezioni riportate da Libero del 12 gennaio dicono che la situazione si sta facendo pesante, e per le prossime, sempre più vicine, elezioni sarebbe meglio che il leader del Pdl si trovasse una donna fissa, per garantirsi un maggiore appeal agli occhi dei moderati.

Il quotidiano berlusconiano racconta che, all’invito dei fedelissimi di accasarsi, il premier abbia risposto con una smorfia, ben soddisfatto della sua attuale condizione di single.

Eppure anche alla cena di Natale a Villa San Martino ad Arcore, riportata e celebrata dal settimanale Chi, Berlusconi ha rispolverato atteggiamenti da pio padre di famiglia. Circondato dalla sua miriade di familiari, tra cui un cugino prete e le zie suore, il premier ha citato Madre Teresa di Calcutta: “Non importa quanto si dà, ma quanto amore si mette nel dare”.

Tanti segni di essersi riportato sulla retta via, dopo le varie Ruby, Nadia e Patrizia. Ma Berlusconi, al momento, di amore ad una sola donna preferisce non darne.

[gmap]