Berlusconi/ Franceschini: “Non parlavo dei suoi figli”

Pubblicato il 28 maggio 2009 13:00 | Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2009 15:10

«Vorrei dire che mi dispiace davvero se i figli del presidente del Consiglio si sono sentiti offesi. Loro non c’entrano». Dario Franceschini, in una conferenza stampa nella sede Pd, ribadisce che ieri non ha mai parlato dei figli di Berlusconi: «Non lo farei mai perché è lontano mille miglia dal mio modo di fare politica l’idea di coinvolgerli nello scontro politico».

«Io – sottolinea il leader Pd – ho parlato dei nostri figli e dei valori che un uomo pubblico, con i suoi comportamenti e le sua parole, trasmette alle giovani generazioni».

«La battaglia sui valori è giusta – ha concluso Franceschini – e continueremo a farla, nonostante tutti i polveroni che solleveranno per fermarci».