Berlusconi, il regalo dell’Huffington Post: 10 gaffe in 10 foto

Pubblicato il 30 Settembre 2011 18:35 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2011 18:36

ROMA – L’Huffington Post ha voluto “omaggiare” Silvio Berlusconi nel giorno del suo compleanno. Il sito ha pubblicato 10 foto, ognuna correlata con una didascalia nella quale si ricorda una gaffe del premier. Si va dallo scandalo escort, all’Obama “abbronzato”. Queste le 10 gaffe:

1 – “L’altra sera c’era la fila fuori la mia camera da letto. Ce n’erano 11… ne sono fatte solo 8 perchè non ce la facevo più”.

2 – “Anche se a volte posso essere birichino… 33 donne in due mesi sono troppe anche per un trentenne”.

3 – “Come sempre lavoro senza interruzioni e se occasionalmente mi capita di guardare una bella donna in faccia è meglio che essere gay”.

4 – “I complimentarmi a un uomo, un uomo che, è anche abbronzato, Barack Obama”.

5 – “So che in Italia c’è un uomo che sta producendo un film sui campi di concentramento Nazisti, la proporrò per il ruolo di Kapò”.

6 – “Possono intercettarmi. Non me ne frega un cazzo… me ne vado da qualche altra parte, lascio questo paese di merda, di cui mi sono stufato”.

7 – “Certo, i loro alloggiamenti sono temporanei. Devono vivere come se fossero in campeggio”.

8 – “Ci servono almeno tanti soldati quante le belle ragazze che vivono in Italia, non ce la faremo mai”.

9 – “In tutti i sensi sono la persona più perseguitata legalmente al mondo e nella storia dell’umanità a livello mondiale”.

10 – “Non ho mai fatto nessuna gaffe, nessuna”.

Queste le foto abbinate alle 10 gaffe di Berlusconi: