“Lanciamo Berlusconi” fuori dal G8: il gioco di Bono Vox per le mancate promesse del premier

Pubblicato il 1 Giugno 2010 12:35 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2010 12:52

Bono Vox e Bob Geldof vogliono “lanciare” Berlusconi fuori dal G8 perchè non ha rispettato gli impegni assunti nei confronti dei “poveri” africani. Si chiama infatti “Hurl Berl” (che tradotto significa appunto “Lanciamo Berlusconi”, il gioco pubblicato sul proprio sito dall’associazione delle due rockstar.

One è un’organizzazione che si occupa della lotta alla povertà in Africa: il gruppo accusa il governo italiano di non aver rispettato le promesse fatte al G8 del 2005 per raddoppiare i fondi per combattere la povertà in Africa. Anzi, nel suo rapporto annuale, One ha accusato l’Italia di aver addirittura diminuito gli aiuti e ne ha chiesto l’espulsione dal G8.

Nel gioco animato, si lancia il personaggio di Silvio Berlusconi come in un lancio del martello, all’interno di uno stadio. Accanto, si può firmare la petizione per chiedere l’espulsione dell’Italia dal gruppo dei paesi più industrializzati ai leader di questi paesi. “Mostrategli come si fa”, recita una scritta sulla pagina da cui si apre il gioco.