Berlusconi: "Ho stanza alla Camera, ma non tribunale a Milano"

Pubblicato il 20 Dicembre 2011 22:22 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2011 22:26

ROMA, 20 DIC – ''Mi hanno dato una stanza a Montecitorio, invece non me l'hanno data al tribunale di Milano, dove da qui a fine gennaio mi aspettano per 38 udienze''.

Cosi', con tono ironico, Silvio Berlusconi, ha spiegato nel corso della cena con i deputati del Pdl, il calendario delle udienze fissato per l'inizio dell'anno al tribunale di Milano.