Berlusconi “incontenibile”, parla per due ore. E la gente inizia ad andar via

Pubblicato il 7 Febbraio 2013 20:53 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2013 20:57
Berlusconi incontenibile, parla due ore. Alla fine la gente se ne va

Silvio Berlusconi (foto Ansa)

ROMA – Un fiume in piena. Silvio Berlusconi parla ininterrottamente per quasi due ore, ininterrottamente, dal palco dell’Auditorium di via della Conciliazione. Un intervento lunghissimo, quello del Cavaliere, che sembra non avere fine, tant’è che sul finire diverse persone iniziano ad andare via e la sala prende a svuotarsi.

Berlusconi allora dice loro di aver preparato delle domande ma ”se siete stanchi non ve le faccio”. Dalla platea si alza un coro ‘restiamo qui tutta la notte’. L’ex premier allora replica: ”allora scaldate le corde vocali”.

Il Cavaliere rivolge loro quesiti su cio’ che vogliono e cio’ che non vogliono e poi chiude il suo intervento con ‘viva l’Italia, viva il Popolo della Libertà”