Berlusconi incontra Alfano: “Uniti per candidato Quirinale non del Pd”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 21:33 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 22:00
Berlusconi incontra Alfano: "Uniti per candidato Quirinale non del Pd"

Berlusconi incontra Alfano: “Uniti per candidato Quirinale non del Pd”

MILANO – Un incontro che ha colto di sorpresa molti e con un obiettivo comune: trovare un candidato  per il Quirinale “moderato” e “non di area Pd”. Nel tardo pomeriggio di lunedì 19 gennaio, Silvio Berlusconi ha incontrato a Milano il leader di Ncd Angelino Alfano. All’incontro, oltre ai due leader, erano presenti Lorenzo Cesa, Maurizio Lupi, Gaetano Quagliariello, Niccolò Ghedini e Giovanni Toti.

A fine vertice Berlusconi non ha rilasciato dichiarazioni. Che il tema fosse quello del Quirinale era ovvio, ma a renderlo in qualche modo ufficiale ha provveduto Alfano:

 “Con Berlusconi abbiamo deciso di unire le forze del Ppe per condividere la scelta di un candidato presidente della Repubblica di area moderata e non del Pd”.

Il ministro dell’Interno ha poi parlato di un’intesa “sul metodo” ha annunciato un nuovo incontro con Berlusconi “nei prossimi giorni per indicare un nome”.

Alfano ha fatto una breve dichiarazione alla stampa nel cortile della Prefettura di Milano, dopo un incontro con Silvio Berlusconi per discutere dell’elezione del nuovo presidente della Repubblica.

“Abbiamo ragionato di un metodo  per la futura elezione del presidente della Repubblica, condividendo il fatto che mai in venti anni l’area moderata che non sia di sinistra ha potuto esprimere in questo Paese il presidente della Repubblica, nonostante abbia vinto e governato l’Italia”.

Per questo, ha spiegato Alfano, con Berlusconi è stato condiviso di “riunire le forze che fanno riferimento al Ppe” prima sul metodo e, nei prossimi giorni, su un nome per il Quirinale. Il ministro dell’Interno non ha voluto aggiungere altro limitandosi a parlare dell’incontro con il leader di FI di “una conversazione proficua, cordiale e propositiva” sull’argomento del futuro presidente della repubblica.