Berlusconi multimediale: “Vi arriverò anche tramite iPad e iPhone”. E poi: “Lascio ad altri gli agguati di palazzo”

Pubblicato il 1 Dicembre 2010 15:48 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2010 16:22

“Entrerò nelle vostre vite anche attraverso iPhone e iPad”.  Silvio Berlusconi, da grande esperto di “comunicazione”, ha deciso di puntare sulle nuove tecnologie in vista di una possibile campagna elettorale. Il nodo cruciale sarà la fiducia votata il 14 dicembre in Parlamento: ”Se non avremo una forte e consistente fiducia e ci sarà impedito di continuare a governare” saranno usate tutta una serie di nuove tecnologie ”nella prossima campagna elettorale”. Questo perché, ha spiegato il presidente del Consiglio, “noi siamo il governo del fare” e lasciamo agli altri “gli agguati di palazzo”.

Il premier ha reso noto il suo pensiero sul sito ”Forza Silvio”, mettendo così in chiaro l’intenzione di chiedere il voto nel caso in cui la fiducia non ottenesse numeri consistenti. L’utilizzo di internet, IPhone e Ipad, spiega il premier, sarà messo a disposizione di chiunque voglia ”sapere la verità” e ”saranno un esempio della ‘moralità del fare’ che è il marchio del nostro stare in politica e che consiste essenzialmente nel rispettare il programma e nel non tradire il mandato avuto dagli elettori”.

Berlusconi si è tolto poi qualche sassolino dalle scarpe: ”Lasciamo agli altri le manovre e gli agguati di palazzo. Lasciamo agli altri le chiacchiere e le polemiche inutili. Noi continuiamo a lavorare e a cercare di comunicare ai cittadini le cose realizzate dal governo”. ”Noi siamo ‘Il Governo del fare’ – scrive Berlusconi ai suoi sostenitori – Lo abbiamo dimostrato anche in queste ultime difficili settimane, lavorando per portare a compimento i cinque punti di programma sui quali abbiamo avuto la fiducia alla fine di settembre, conseguendo importanti successi in politica estera, intervenendo, tra mille difficoltà, per risolvere la nuova emergenza rifiuti di Napoli, approvando alla Camera la riforma dell’università”.

”Lasciamo agli altri le manovre e gli agguati di palazzo – prosegue il leader del Pdl – Lasciamo agli altri le chiacchiere e le polemiche inutili. Noi continuiamo a lavorare e a cercare di comunicare ai cittadini le cose realizzate dal governo. Per questo oggi sono lieto di annunciare nuove iniziative volte a informare direttamente i nostri sostenitori e tutti coloro che vogliono sapere la verita”’. Il premier elenca tre iniziative in particolare.

Innanzitutto ”è online la nuova, rinnovata, aggiornata e interattiva versione del sito www.governoberlusconi.it, per conoscere in tempo reale tutte le cose fatte dal governo e la relativa pagina su Facebook”. Da lunedi’, poi, ”è  disponibile il nuovo servizio per iPhone e iPad ‘Le news del Governo del fare’, scaricabile gratuitamente on line, per avere ogni giorno informazioni, commenti e notizie sull’attivita’ di governo”. Infine, su ‘Forzasilvio.it’ sono attive ”nuove possibilita’ di mobilitazione attraverso il passaparola via e-mail dei materiali che illustrano l’attivita’ del governo”. Ancora ”in fase di completamento”, il libro ”che spiega le realizzazioni della prima metà della legislatura” e ”un servizio di news per tutti i cellulari ‘intelligenti”’