Letta il “pacere” tenta contatti con il Colle: il governo evita lo scontro

Pubblicato il 16 agosto 2010 22:59 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2010 23:57

Gianni Letta

Nessun impeachment. Nessuna volontà accusatoria. Ma solo una dialettica politica che a volte ‘trascende le parole’. Dopo il fermo richiamo al ruolo e alle prerogative costituzionali del Capo dello Stato che Napolitano ha affidato ad una nota, dal Governo sarebbero giunte al Quirinale rassicurazioni ‘distensive’ sul senso di alcune dichiarazioni – su tutte quelle rese da Maurizio Bianconi a Il Giornale – che hanno scaldato la giornata politica.

Secondo quanto si apprende, il ruolo di ambasciatore sarebbe stato affidato, ancora una volta, al sottosegretario alla Presidenza, Gianni Letta, che avrebbe contattato il Quirinale per cercare di rasserenare il clima e di assicurare che non e’ in atto alcuno scontro istituzionale.