Berlusconi, Luciano Violante: “Legalità comprende diritto di difesa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Agosto 2013 - 12:26 OLTRE 6 MESI FA

Berlusconi, Luciano Violante: "Legalità comprende diritto di difesa"ROMA – ”Noi siamo una forza legalitaria. La legalità comprende il diritto di difesa e impone di ascoltare le ragioni dell’accusato”. A dirlo è l’esponente del Pd ed ex presidente della Camera, Luciano Violante, in un’intervista al Corriere della Sera. Per Violante ”il senatore Berlusconi deve spiegare alla Giunta perché a suo avviso la legge Severino non si applica. E i membri della Giunta hanno il dovere di ascoltare e valutare la sua difesa”.

E a riguardo aggiunge: ”La Corte Costituzionale ha ritenuto che il procedimento davanti alla Giunta è di carattere giurisdizionale. Quindi la Giunta, se ritenesse che ci fossero i presupposti, potrebbe sollevare l’eccezione davanti alla Corte. Ma questa non sarebbe dilazione; sarebbe applicazione della Costituzione”.

Sul possibile ricorso del Pdl anche alla Corte europea, il giurista democrat, spiega: ”La Corte di Lussemburgo potrebbe essere interpellata perché dica se in base alla normativa europea, applicabile anche in Italia, la legge Severino dà luogo a pena, non retroattiva, o a un semplice effetto sulla condanna”..