Berlusconi: “Sui cinque punti ampia maggioranza. Finiani non espulsi, solo deferiti”

Pubblicato il 12 Settembre 2010 14:50 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2010 14:50

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi dispensa ottimismo e, intervenendo ad Atreju 2010 a Roma, si dice sicuro che sui 5 punti il governo terrà.

“Andrò in parlamento per verificare se ci sara’ la maggioranza sui 5 punti. Non solo ci sarà maggioranza, ma ci sara’ una grande maggioranza” ha detto il premier che sui finiani aggiunge: ” ‘Non ci sono state espulsioni ma solo dei deferimenti di tre persone al collegio dei probiviri che ancora non si e’ riunito”.

”Si e’ detto che nel nostro partito – prosegue – non puo’ esserci dissenso ma e’ vero l’opposto. E’ giusto che ci sia ma deve essere costruttivo e non diventare un quotidiano attacco all’immagine pubblica del Pdl, del governo e del premier”.

Berlusconi cita poi alcuni sondaggi sulla perdita ”di ben cinque punti a causa del logoramento dell’ultimo anno e mezzo. Era emersa varie posizioni: c’era chi pensavo che io ero troppo buono, chi che mi fossi ‘rincoglionito’ e anche chi pensavo che io fossi sotto ricatto”.