Berlusconi: “Maria Elena Boschi candidata a Bolzano perché…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 15:53 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 15:53
berlusconi maria elena boschi bolzano

Maria Elena Boschi e Berlusconi

ROMA – “Questa legge elettorale è stata scritta per fare eleggere personaggi ingombranti. La sottosegretaria Maria Elena Boschi è candidata in Alto Adige perché nel suo territorio non sarebbe stata eletta. Il Pd sbaglia però di grosso a sottovalutare l’intelligenza degli altoatesini, che sono capaci di vedere la realtà per quella che è e che non voteranno chi conosce l’Alto Adige solo come terra di vacanze”.

È quanto ha detto Silvio Berlusconi parlando in collegamento telefonico durante la conferenza stampa di Forza Italia a Bolzano. La Boschi, candidata dal Partito Democratico per il Collegio Bolzano-Bassa Atesina, è la sfidante di Michaela Biancofiore, candidata di Forza Italia.

Qualche giorno fa Michele Santoro, durante la sua trasmissione M, aveva sostenuto che la candidatura della Boschi a Bolzano fosse la prova provata dell’accordo Renzi-Berlusconi. Il motivo? Secondo Santoro la Biancofiore, invisa a un elettorato in maggioranza di madrelingua tedesca (e che tedesco si sente anche per cultura, usi e tradizioni), fosse un avversario di facciata per garantire il posto in Parlamento alla Boschi.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other