Berlusconi: “Monti mi ha ridotto scorta”. Ufficio: “Ha protezione eccezionale”

Pubblicato il 24 Gennaio 2013 17:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2013 17:19
Berlusconi: "Monti mi ha ridotto scorta". Ufficio: "Ha protezione eccezionale"

Berlusconi: “Monti mi ha ridotto scorta”. Ufficio: “Ha protezione eccezionale” (Foto LaPresse)

ROMA – Silvio Berlusconi ha detto che Monti gli ha ridotto la scorta proprio ora che è in pericolo, gli risponde direttamente l’ufficio scorte che sostiene: “La posizione di Silvio Berlusconi come personalità a rischio è stata recentemente riesaminata dall’Ufficio Scorte del Dipartimento di pubblica sicurezza, che ha deliberato di continuare ad assicurare ‘un dispositivo di protezione eccezionale, numericamente inalterato rispetto al precedente assetto tutorio'”.

“La differenza – continua l’ufficio scorte – è che mentre prima erano gli uomini dell’Aisi ad occuparsi della sicurezza del presidente del Consiglio (la legge prevede che ne poteva usufruire fino ad un anno dalla cessazione della carica, dunque fino a novembre scorso, ma si e’ andati oltre il termine), da pochi giorni il dispositivo e’ stato affidato ai Carabinieri, con il concorso ancora di uomini dell’Aisi.