Berlusconi: "Non ho un cellulare, sono ipercontrollato"

Pubblicato il 23 ottobre 2011 13:24 | Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2011 13:24

ROMA, 23 OTT – ''Io non ho un cellulare''. Silvio Berlusconi torna a ribadire per il libro di Bruno Vespa di non possedere alcun telefonino spiegando che ''tutte le chiamate passano attraverso la mia segreteria. Una volta – racconta a Vespa – avevo anch'io un cellulare, ma non l'ho più potuto tenere da quando constatai di essere non controllato, ma ipercontrollato. Le pare un paese civile e libero questo?''.