Berlusconi propone: “Patto col Pd”. Bersani glissa: “No, grazie”

Pubblicato il 31 Gennaio 2011 17:36 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2011 17:47
bersani

Pier Luigi Bersani

ROMA – ”Berlusconi faccia un passo indietro e tolga dall’imbarazzo sè stesso e il Paese”. Con queste parole il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ha respinto la proposta fattagli dal premier Berlusconi, cioè di un “piano bipartisan per la crescita dell’economia italiana”.

”Per rivolgersi credibilmente all’opposizione – ha detto Bersani a margine della presentazione di un libro di Massimo Franco – Berlusconi dovrebbe potersi rivolgere credibilmente al Paese e alla comunità internazionale. Così non è”.

”Noi – ha proseguito il segretario democratico – nel ruolo che abbiamo siamo pronti a prenderci le nostre responsabilità, ma lui deve fare un passo indietro e togliere dall’imbarazzo sé stesso e togliere dall’imbarazzo e dalla paralisi il Paese”.