Berlusconi sempre più ricco: reddito quasi raddoppiato dal 2008 al 2009

Pubblicato il 28 Marzo 2011 - 12:21 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Il reddito del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, dichiarato nel 2010 e relativo al 2009 è di 40.897.004 euro. Rispetto all’anno precedente, quando era di 23.057.981 euro, quasi raddoppia. Nello stato civile il premier risulta ”separato”, mentre non risultano nuovi acquisti di auto, barche o di partecipazioni in società.

Nel 2010 risulta che abbia venduto una comproprietà al 50% di un appartamento a Milano. Tra i beni immobili a lui intestati risultano due appartamenti in uso abitazione a Milano, due box e altri tre appartamenti nella stessa città, dove ha in comproprietà anche altri due immobili.

Inoltre è iscritto nella dichiarazione dei redditi un immobile nel Comune di Lesa, in provincia di Novara. Compaiono poi le proprietà nell’isola di Antigua: un terreno, un immobile e un altro terreno acquistato il 13 marzo 2009.

Infine, tre depositi di gestione patrimoniale presso la banca popolare di Sondrio, il Monte dei Paschi di Siena e la Banca Arner Italia spa.