Berlusconi: “Serve la riforma del fisco, entro il 2013 il codice unico”

Pubblicato il 8 Aprile 2011 13:32 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2011 13:42

ROMA – ”La terza riforma che vogliamo realizzare”, oltre alla riforma della giustizia e a quella dell’architettura istituzionale, è quella del fisco. Lo ha ribadito il presidente del Consiglio nel corso della cerimonia di premiazione di alcuni giovani a palazzo Chigi nell’ambito del progetto ‘Campus Mentis’. ”Le aziende – ha sottolineato – sanno che è praticamente impossibile trovare la situazione giusta in una selva tale di leggi”. Ecco perché ”stiamo studiando la riforma tributaria e dobbiamo arrivare nei prossimi due anni ad avere un codice che unisca tutte le norme tributarie e che dia norme certe a cui ottemperare”.