Nuove nomine: Berlusconi verso Romani allo Sviluppo e Vegas alla Consob

Pubblicato il 7 Settembre 2010 - 10:16 OLTRE 6 MESI FA

Il nome di Paolo Romani circola in maniera sempre più insistente e sembra che Berlusconi sia pronto a designare nei prossimi giorni il nuovo ministro per lo Sviluppo economico, dopo 4 mesi di interim.

Ancora non c’è la richiesta ufficiale: il premier, secondo quanto prevede la Costituzione, deve portare un nome davanti al presidente della Repubblica per l’approvazione. Ma al Quirinale ancora non è arrivata una richiesta formale.

Secondo indiscrezioni, per domani potrebbe essere convocato un Consiglio dei ministri per affrontare  il tema del nuovo ministro e anche quello della nomina alla presidenza della Consob che vedrebbe salire alla guida dell’Authority sulla Borsa il viceministro all’Economia Giuseppe Vegas.

Ma per ora niente di certo e lo “strappo” di Fini rischia di dilatare ulteriormente i tempi: che senso ha nominare un ministro se ormai anche la maggioranza è convinta che il governo abbia le ore contate?