Berlusconi e Ruby, Nadia Macrì insiste: “Ho detto la verità”

Pubblicato il 22 Gennaio 2011 19:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2011 19:20

”Sono tranquilla con la mia coscienza e ho detto la verità”. Lo ha affermato, parlando al telefono con l’Ansa, Nadia Macrì, la escort sentita ieri dai pm di Milano come persona informata sui fatti nell’ambito del caso Ruby.

Sull’attendibilità delle dichiarazioni rese il 21 dicembre dalla ragazza la procura ha dei dubbi e pertanto verrà risentita prossimamente. Su quanto affermato da Nadia Macrì sono in corso una serie di verifiche per trovare i riscontri.