Berlusconi, l’incubo di una seconda minorenne nell’inchiesta

Pubblicato il 21 Gennaio 2011 19:11 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2011 19:11

Iris Berardi

Una seconda minorenne potrebbe essere il colpo fatale per Berlusconi? La procura non si scompone al riguardo, ma le cronache si stanno concentrando sul nome di Iris Berardi. La storia è ricostruita dal Secolo XIX e ripresa dal sito Dagospia.

Iris ha compiuto 18 anni il 29 dicembre 2009. Pochi giorni dopo la procura milanese inizia le sue indagini telematiche mettendo sotto controllo i cellulari del giro di escort, ragazze, show girl che frequentano Arcore per le feste bunga bunga.

Se nei prossimi giorni gli inquirenti manderanno indietro nel tempo le loro indagini potrebbero esserci dunque sorprese, nel caso spuntasse il nome di Iris (a questo punto minorenne) alle feste del premier.

Dai documenti emersi finora Iris fa il suo primo ingresso ad Arcore il 20 febbraio 2010. Tre mesi dopo, il 10 maggio, ottiene un appartamento in via Olgettina, ad Arcore. Solo 3 mesi son bastati alla bella Iris a ottenere i favori del premier, tanto da avere una casa tutta per sé a maggio?

Dopo questa notizia l’Ansa ha battuto questo comunicato dalla procura: “Al momento non sono coinvolte altre minorenni nell’inchiesta della Procura di Milano sulla vicenda Ruby nella quale è indagato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per concussione e prostituzione minorile”. Al momento…