“Premier di m…”: Al Senato rissa sfiorata

Pubblicato il 8 Settembre 2011 10:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2011 10:56

ROMA – “Paese di m… Premier di m…”. In Aula al Senato si discute la manovra. Interviene Pancho Pardi, dell’Idv e riferendosi alle intercettazioni tra Berlusconi e Lavitola dice appunto la frase incriminata.

Poi Pardi rincara: “Berlusconi è ricattabile e ricattato, in preda a lenoni, meretrici e brasseur d’affaires, uno di cui si può dire qualsiasi cosa perchè ormai segnato a fuoco dalla verità conosciuta”. Scoppia la polemica e il Pdl chiede la sospensione di Pardi.