Berlusconi e le escort, D’Alema convoca il premier: “Riferisca al Copasir sulla sicurezza”

Pubblicato il 3 Novembre 2010 13:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 14:09

Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir), presieduto da Massimo D’Alema, convoca il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per riferire sulle questioni legate alla sua sicurezza e ai fatti delle ultime settimane. Fatti legati al cosiddetto ‘Rubygate’ e allo scandalo escort.

”Come e’ noto il Copasir ha chiesto fin dalla sua costituzione di incontrare il Presidente del Consiglio – ha spiegato D’Alema – ma fino adesso ciò non è stato ancora possibile”. E dunque, anche alla luce delle ultime vicende riguardanti la giovane Ruby ”abbiamo confermato questa richiesta”. ”Ad occuparsi della sicurezza del presidente del Consiglio – ha concluso D’Alema – sono i servizi segreti e noi intendiamo tornare su questo tema e riteniamo che sarebbe giusto sentire, su questo e altri temi, il presidente del Consiglio”.